Perchè non riesco a dimagrire? Ecco 6 motivi

0
240

Dopo innumerevoli tentativi ti ritrovi qui a cercare una risposta alle tue domande. Hai provato la dieta senza carboidrati, poi la iperproteica, poi hai provato a togliere il glutine ma niente ogni tentativo sembra inutile e alla fine torni sempre al peso iniziale, anzi continui ad aumentare! Ogni volta perdi la pazienza e rimettersi a dieta è sempre meno motivante. E non riesci a dimagrire pur mangiando poco.

Spesso accade che, nella speranza di perdere peso, si commettono comportamenti errati che, oltre a non farci raggiungere il peso ideale, possono addirittura ottenere l’effetto contrario. Il nostro metabolismo è una macchina intelligente che memorizza ogni nostro comportamento, ogni tentativo errato lo rende sempre meno efficente. Se pensi di aver complicato il tuo metabolismo allora potrebbe interessarti quello che ho da dirti.

Vediamo insieme quali sono gli errori più comuni che si commettono quando ci si mette a dieta. Ecco le cause del “non riesco a perdere peso”.


Dieta drastica

Ridurre drasticamente l’introito calorico, senza tenere conto del tuo fabbisogno di calorie e nutrienti, probabilmente ti farà perdere molto peso nelle prime settimane, ma già dopo un mese di dieta il tuo metabolismo entrerà in allarme smettendo di farti perdere peso. Non solo, i chili persi saranno inesorabilmente recuperati con gli interessi! La dieta migliore è quella che prevede un lieve deficit calorico e che ti permette di perdere peso gradualmente. Non bisogna correre, quindi, ma avere pazienza e fare le cose per gradi. Il tuo metabolismo ringrazierà!


Saltare i pasti

Assecondare il tuo senso di fame ti ha portato ad essere sovrappeso perchè quindi affidarsi a esso per perdere peso? Saltare i pasti è uno degli errori più comuni che commette chi si mette a dieta. Il nostro metabolismo è come un fuoco che brucia e il cibo è la nostra legna. Se diamo al fuoco periodicamente la legna di cui ha bisogno manterremo la fiamma viva (e bruceremo calorie); se invece saltiamo i pasti la fiamma si spegnerà e impiegherà molto tempo a riaccendersi. Durante il giorno, presi dal lavoro, lo studio e la vita metropolitana ci dimentichiamo dei pasti e a volte ne faremmo volentieri a meno, questo accade perchè lo stress determina la produzione di ormoni che inibiscono il senso di fame. Così facendo però, alla sera, quando siamo più rilassati, tendiamo a mangiare quantità di cibo superiori a quelle raccomandate.


Eliminare pasta e pane

Pane e pasta sembrano i più grandi nemici di chi si mette a dieta. Sapevate invece che sono tra le fonti migliori di carboidrati che possiamo consumare? Perchè allora vengono demonizzate? Da un lato perchè tendiamo a mangiarne quantità superiori a quelle necessarie ai nostri reali fabbisogni e dall’altro perchè tagliando i carboidrati vediamo che il peso cala rapidamente. Ma si tratta di un calo fittizio (vedi punto n.1!). Pane e pasta, meglio se integrali, rappresentano alimenti di qualità che possono essere consumati anche durante la dieta. Piuttosto dobbiamo imparare a ridurre i condimenti!

cosa mangiare prima di dormire
I carboidrati potrebbero essere un’opzione da inserire nella cena

Credere alle favole

L’amica dell’amica ha perso un sacco di peso con una nuova dieta che sembra miracolosa? Hai scaricato l’ultima app per la perdita di peso ma hai qualche dubbio sulla sua efficacia? Ti chiedi quali sono le cause nel non riuscire a dimagrire? La dietetica è una scienza e solo un professionista può consigliarti e prescriverti il percorso dietetico più adatto alle tue necessità. I miracoli dietetici non ti faranno perdere peso ma gonfieranno solo i portafogli degli esperti di marketing. Se crediti alle favole non chiederti poi “perchè non riesco a dimagrire”!


Diventare maniacali

Quando ti metti a dieta ti pesi tutti i giorni? Controlli i centimetri persi quotidianamente e rinunci a qualsiasi sgarro? Bisogna essere realisti, quanto potrai mai durare? Una settimana? Due? Un mese? Non può essere un comportamento adottabile per un periodo sufficientemente lungo per farti ottenere una sostanziale perdita di peso duratura nel tempo. Sii realista, tu ti conosci e sai quali sono i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli. Impara a sfruttarli prima di chiederti perchè non dimagrisco.

Se vuoi metterti a dieta fallo una volta per tutte affidandoti alle mani di un professionista (dietista, biologo nutrizionista o dietologo) che possa seguirti passo dopo passo risparmiandoti fatica e privazioni inutili. Se non riesci a dimagrire è l’unica soluzione!


Libro consigliato

Scopri come risolvere il mal di schiena!
Scarica la guida completa che ti permetterà di capire come affrontare i dolori alla schiena!
Accetto che i miei dati siano elaborati da MailChimp ( more information )