Palestra in casa: cosa acquistare?

Realizzare una propria palestra in casa può sicuramente risultare un’ottima soluzione per chi ha poco tempo per andare in palestra, ma anche per risparmiare i soldi dell’abbonamento mensile o annuale attraverso un piccolo investimento.

Sicuramente la palestra presenta una varietà di macchine molto vasta; in realtà, però, è sufficiente avere qualche macchina di base, bilanciere e manubri per eseguire gli esercizi di base per poter allenarsi in modo completo ed in tranquillità, senza dover aspettare che si liberi la panca piana, o alternandosi ad altre persone.

Andiamo a vedere cos’è indispensabile acquistare per realizzare una palestra in casa di base, ma completa!


Manubri

I manubri rappresentano la base di moltissimi esercizi per arti superiori e tronco. Non fate l’errore di acquistare manubri con pesi prestabiliti, ma orientatevi verso i manubri componibili, così quando progredite con i carichi potete comprare degli ulteriori dischi di ghisa da aggiungere per aumentare il peso.

Da prestare particolarmente attenzione al diametro dei manubri e dei dischi, visto che nella maggior parte delle marche è di 25 mm. Sono da evitare, per esempio, i manubri e dischi Decathlon poichè presentano un diametro di 28 mm e costringono di conseguenza a dover acquistare sempre prodotti loro, anche se non eccellono per qualità.

Consiglio questo set di manubri da 20 Kg, acquistabile su Amazon, della Proiron, poichè con un ottimo rapporto qualità prezzo, e presentano una barra per collegare i due manubri e formare un piccolo bilanciere, che può essere utile, almeno all’inizio. Manubri e dischi hanno un diametro di 25mm, quindi intercambiabili con materiale di quasi tutte le marche.

Set Manubri 20Kg Regolabili PROIRON

Amazon.it: 54,97 €Compra ora

 


Bilanciere

Oltre ai manubri, anche il bilanciere rappresenta un attrezzo di base, indispensabile. E’ utile infatti per poter fare squat, stacchi, vari tipi di rematore, panca piana e moltissimi altri esercizi fondamentali.

Esistono vari tipi di bilanciere, con un diametro e peso diverso. E’ consigliabile inizialmente acquistare un bilanciere da 10 Kg con 25 mm di diametro, di almeno 180 cm di lunghezza. Da evitare quello Decathlon poichè, come detto precedentemente, ha un diametro differente e non permette di utilizzare dischi di ghisa che non siano comprati dai negozi della catena francese.

Su Amazon è possibile trovare bilancieri di varie marche e lunghezze, con 25 mm di diametro, tra cui quello sottostante, di buona qualità.

Bilanciere Filettato 180 cm

Amazon.it: 35,08 €Compra ora

Sono in vendita anche bilancieri olimpici, da 20 Kg e 50 mm di diametro, utilizzati nel sollevamento pesi olimpico. E’ altamente sconsigliato, però, come primo acquisto se si vuole costruire una piccola palestra in casa, soprattutto visto l’alto costo.


Panca piana

Per poter eseguire esercizi per il petto con bilanciere e manubri, ma anche per esercizi come il rematore con manubri, è indispensabile avete una panca piana, con appoggio per il bilanciere. Ci sono molte varietà di panca, inclinabili o no, dal costo più o meno contenuto e con la presenza di ulteriori accessori che la completano.

All’inizio, probabilmente, ha più senso orientarsi in qualcosa di più economico, certamente ricercando un ottimo rapporto qualità/prezzo, per tenersi la possibilità di poter acquistare qualcosa di più professionale se si riuscirà a mantenere la costanza negli allenamenti e negli aumenti di carico. Un esempio è rappresentato dalla panca sottostante, con ottime recensioni su Amazon.

Panca piana con portabilanciere

Amazon.it: 35,08 €Compra ora


Rack

Se si vuole fare gli squat, oppure la military press e tutti gli esercizi che prevedono di partire con il bilanciere in posizione rialzata, occorre un rack per sostenere il bilanciere. Esistono diversi tipi di rack, da quelli che hanno semplicemente il supporto per il bilanciere a quelli a gabbia che permettono di poter fare anche trazioni o piegamenti alle parallele.

Un primo tipo di rack è quello sottostante, essenziale e dal prezzo contenuto ma che permette di poter fare di tutto.

Rack regolabile per Squat

Amazon.it: 129,99 €Compra ora

 

Se si hanno più soldi da poter spendere un power rack a gabbia risulta una scelta consigliata poichè permette di avere una sicurezza e stabilità maggiore con alti carichi, ed integrare con altri esercizi come le trazioni. Il prezzo, però, è sicuramente pià alto.

Power Rack Stazione Multifunzione

Amazon.it: 229,99 €Compra ora


Sbarra per trazioni

Per l’allenamento dei muscoli dorsali, uno degli esercizi importanti è quello delle trazioni alla sbarra. Esistono moltissimi tipi di sbarre da quelle più semplici ed economiche a quelle più costose.
Un primo modello che suggerisco è la sbarra da porta, che viene inserita tra gli stipiti di una porta. Al contrario di quello che può sembrare, ha una portanza altissima, io che peso 95 Kg non ho mai riscontrato problemi o cedimenti della sbarra.

Barra entroporta per trazioni

Amazon.it: 22,41 €Compra ora

 

Invece, se si vuole una cosa più completa da poter agganciare al muro esistono sbarre di questo tipo, che se si ha un budget maggiore è consigliabile acquistare.

Barra per trazioni da muro

Amazon.it: 74,90 €Compra ora


Spero in questo articolo tu abbia potuto trovare dei suggerimenti generali di come impostare e realizzare la tua palestra in casa, puoi infatti creare abbstanza facilmente una soluzione personalizzata alle tue esigenze ed al tuo spazio e budget con un click del mouse (e un po di montaggio).

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

Niccolò Ramponi

Laureato in Fisioterapia presso l'Università di Verona, Master in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici presso l'Università di Genova, Personal trainer FIPE di I° Livello, Appassionato di Sport e dei suoi risvolti scientifici.

niccoloramponi has 62 posts and counting.See all posts by niccoloramponi

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE